Home

 

Ho il cuore pieno di lacrime e vi vorrei raggiungere tutti!

Mi chiamo Matteo Dall’Osso. Quando avevo 19 anni mi diagnosticarono malato di sclerosi multipla. Ho avuto quasi tutti i sintomi fino ad arrivare alla sedia a rotelle. Ho scoperto l’origine della malattia e ora diplopia (visione sdoppiata), sensibilità di tutte le parti del corpo, tensione alle gambe, difficoltà di coordinazione arti superiori, mancanza di concentrazione, inimmaginabile stanchezza, sensazione improvvisa di fare pipì, impossibilità di movimento arti inferiori sono solo un brutto ricordo.

Scrivere il libro e riportare tutto sul mio sito internet è l’unico modo che ho di comunicarlo (vi sarà tutto chiaro alla fine!)

In questo sito cercherò di spiegarvi tutto in maniera semplice, in modo che voi conosciate la mia verità! E’ molto difficile separare la mia vita personale fatta di emozioni e sentimenti dalle ragioni tecnico-scientifiche, ma io ci provo…

Vi chiedo quindi di seguirmi nel mio percorso di vita. Vi parlerò di:

  • Tutto sulla mia vita.
  • I miei sintomi.
  • I miei esami, con le relative spiegazioni.
  • Le cure a cui mi sono sottoposto.
  • Le mie condizioni attuali.
  • I miei consigli, le mie considerazioni, il mio parere.
  • Cosa i miei amici pensano di me, giusto perché voi possiate conoscermi meglio…
  • I miei ringraziamenti!

Nel mio sito troverete infine un forum dove mi potrete domandare tutto ciò che vorrete! Prima però vorrei parlarvi un pò di me, per farvi conoscere chi sono…

Con tutto l’entusiasmo del mio corpo, con le lacrime piene di gioia, vi chiedo di seguirmi…

 

Questi suggerimenti nascono dai miei studi, dalla mia esperienza e da ciò che ho vissuto. Tuttavia non possono sostituire il parere del medico e non vanno utilizzati senza diretto controllo medico.

00. INDICE

01. ABOUT ME! 02. L’INIZIO DELLA MALATTIA 03. SCLEROSI MULTIPLA SECONDARIA PROGRESSIVA 04. IO CONTRO TUTTI 05. LA MIA RINASCITA (la prima scoperta) 06. L’ALLUMINIO (la seconda scoperta) 07. RISONANZA MAGNETICA (la te […]

01. ABOUT ME!

Ciao a tutti! Mi chiamo Matteo Dall'Osso. Ho 30 anni, sono nato il 18 Maggio 1978. Sono sempre stato un bambino felice e spensierato. Ho praticato tanti sport: nuoto, calcio, motociclismo, arti marziali. Non stavo fermo un attimo. E i miei genitori mi volevano un bene dell'anima! La mia passione è sempre stata l'elettronica e così mi diplomai come perito elett […]

02. L'INIZIO DELLA MALATTIA

I primi esami furono la risonanza magnetica (1997) e qualche mese dopo l’esame del liquor, dal quale si rilevavano bande oligoclonali (potete trovare tutti gli esami in Appendice). Il mio neurologo (dopo circa 1 anno) mi disse che ero malato di sclerosi multipla. Vi riporto brevemente tutti i problemi che ho avuto inizialmente, le visite, gli esami e le terapie effettua […]

03. SCLEROSI MULTIPLA SECONDARIA PROGRESSIVA

Tornai in Italia, stavo benone! Mi sentivo proprio un'altro ragazzo! Niente più stanchezza, niente più problemi, niente di niente, solo piccoli problemini a correre, ma stavo proprio bene. Chiaramente andai dal mio neurologo a Bologna e dalla mia dottoressa per dire loro la mia esperienza e di quanto avessi bisogno di fare l'ozonoterapia e le flebo di glutation […]

04. IO CONTRO TUTTI

Dopo un mese di degenza all'ospedale San Raffaele fui dimesso. Come stavo? Male. Mi girava la testa a mille, non riuscivo a coordinare i movimenti della mano sinistra, non riuscivo a mantenere l'equilibrio per più di 15 secondi su una gamba, non riuscivo a camminare bene: dovevo camminare veloce per non perdere l'equilibrio e cadere, ma al tempo stesso non riuscivo a c […]

05. LA MIA RINASCITA (la prima scoperta)

Io mi sentivo sempre meglio! Cosa facevo? Tutte cose semplicissime, senza fare attività fisica particolare: sono per la non-fatica! :-) Alcune le imparai quando ero in ospedale da altri malati, altre le imparai strada facendo. Tutte queste cose le trovate descritte qui di seguito: Pastiglie di Ultrathione 1000, importantissime, CellFood. Poi vi descrivo t […]

06. L'ALLUMINIO (la seconda scoperta)

Riprendiamo la storia… Mi sentivo rinato e dovevo ancora fare la scoperta più importante. Proseguii le flebo di disintossicazione e continuai a prendere le pastiglie di Ultrathione 500… la mia vita procedeva velocemente. Qui di seguito vorrei riportarvi l'andamento dei risultati ottenuti con le successive flebo. 14 settembre 2007: il giorno del […]

07. RISONANZA MAGNETICA (la terza scoperta)

Il 27 maggio 2008 ero veramente in forma fisica perfetta. Non avvertivo nessun problema, non sentivo stanchezza, la mia coordinazione era perfetta, vista perfetta, nessuna tensione alle gambe, alta concentrazione. Dopo 32 flebo chelanti, il mio corpo era quasi totalmente disintossicato dai metalli pesanti. Le giornate passavano veloci: a lavoro le responsabilità aument […]

08. M.d.C. E IL GADOLINIO (la quarta scoperta)

Aspettando di fare la 34esima flebo, io e il dottore decidemmo di fare l’esame completo dei metalli pesanti. E’ più costoso (150E), viene svolto in America da un centro di analisi e diagnostica certificato dalla U.S. Food and Drug Administration che misura i valori di 19 metalli pesanti, compreso il Gadolinio. Questo esame è svolto con una modalit&ag […]

09. LA MIA DETOSSIFICAZIONE CONTINUA…

Vi riporto brevemente come è continuata la mia detossificazione: 29 luglio: tutto ok. 29 agosto: tutto ok. 12 settembre: tutto ok, ho fatto la flebo al mattino e al pomeriggio sono addirittura andato a lavoro. 25 settembre: tutto ok. 10 ottobre: (con esami): Alluminio 177 mcg/l (valore di riferimento massimo 20mcg/l) Caspita! Il mio record! N […]

10. L’ULTIMO ESAME PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE (la conferma)

Si avvicinò così il momento di effettuare l'ultimo esame per valutare il livello dei metalli pesanti presenti nel mio corpo, prima della pubblicazione della mia storia. In quella stessa circostanza però feci quattro esami delle urine, che ora vi descrivo: PRE: l'esame delle urine, per verificare solo il valore di alluminio, prima di effettuare la f […]

11. ANDAMENTO QUALITATIVO DEL LIVELLO DI ALLUMINIO

Riporto in questo grafico l’andamento del livello di alluminio riscontrato nel mio corpo al 31 gennaio 2009! I dati effettivamente misurati sono stati evidenziati in rosso. L’andamento è qualitativo anche se molto realistico. (clicca sull'immagine per ingrandirla)   […]

12. METHYL-B12 (la quinta scoperta)

Gruppo di sostanze chimicamente affini contenenti cobalto e per questo definite cobalamine. Le forme principali sono: metilcobalamina, idrossicobalamina e desossiadenosilcobalamina. La vitamina B12, pur non essendo sintetizzata né da animali né da piante, è presente nelle carni, pesci, uova, latte e derivati mentre è assente negli alimenti di or […]

13. GRAFICO "LA MIA SALUTE"

Per farvi capire con un po' più di chiarezza i passaggi fondamentali della mia storia vi vorrei mostrare il grafico in cui riporto l'andamento della salute in funzione del tempo. Non avendo valori numerici si tratta di un grafico qualitativo, ma penso sia molto intuitivo e chiaramente potete farmi tutte le domande che volete! Ho evidenziato la soglia del benessere so […]

14. METALLI PESANTI E RELAZIONE CON ALTRE MALATTIE (la sesta scoperta)

I dottori di scuola classica sono convinti che la mancanza dell’allelo Glutatione o in generale una carenza di questo enzima non sia il motivo scatenante della malattia. La ragione è molto semplice. Da loro parole è provato che il 30% della popolazione abbia questa stessa carenza, quindi non essendo il 30% della popolazione malata di sclerosi multipla, qu […]

15. ULTRATHIONE 500/1000, CELLFOOD

Ora vorrei parlarvi di qualche prodotto che ritengo tra i migliori e che ho provato personalmente. Vi riporto le descrizioni tecniche per le quali penso che questi prodotti siano migliori rispetto ad altri. 15.1 Ultrathione 1000 e 500 Come è potuto accadere che il mio organismo si fosse intossicato così tanto dai metalli pesanti? Tutto ciò è do […]

16. COLAZIONE BUDWIG (dieta Kousmine)

La dieta Kousmine è molto severa, nel senso che deve essere rispettata con molto rigore e disciplina e spesso non è facile seguirla scrupolosamente. Personalmente ho sempre ritenuto che la "tavola" fosse un piacere della vita e quindi non riuscirei a privarmi di tutto questo. Anche perché lavorando, vivendo solo e mangiando in mensa aziendale, n […]

17. FILTRO HEPA E IONIZZATORE NEGATIVO

Molte malattie “importanti” hanno origine negli ambienti in cui trascorriamo il nostro tempo. E’ stato calcolato che un terzo delle malattie ha origine ambientale. E’ stato definito l'inquinamento domestico come uno dei primi fattori di pericolo per la salute pubblica. Le sostanze inquinanti più pericolose sono quelle che agiscono a livello cell […]

18. ALCUNI PICCOLI SUGGERIMENTI

18.1 EDTA quanta confusione Ho sempre sentito tanta confusione attorno all’EDTA. Come potete vedere dalla ricca bibliografia è un argomento noto da anni. Da quello che ho potuto imparare le uniche persone a cui la flebo di EDTA è sconsigliata sono quelle che soffrono di tumore, che soffrono di gravi insufficienze renali e che hanno avuto epatopatie, ad e […]

19. CONSIDERAZIONI PERSONALI

Proprio perché ho incasellato una fortunata serie di eventi eccezionali, vi chiedo con tutta la mia anima e il mio cuore di non fare finta di niente! Ora conoscete anche voi la mia verità! Io ci sono! Sono qui! Quindi non esitate a contattarmi per farmi tutte le domande che volete! Il mio indirizzo di posta è matteodallosso@gmail.com. Questi invece son […]

20. CONCLUSIONI

Queste sono le conclusioni: La mancanza di un allelo (una parte del gene) del Glutatione è stato il responsabile della intossicazione così elevata di metalli pesanti, in particolare alluminio, sempre più presenti nell'ambiente in cui viviamo. L'unico esame veritiero per sapere se si è intossicati dai metalli pesanti è l'esame […]

21. APPENDICE

21.1 Esito esami Esito prima risonanza magnetica: (clicca per ingrandire l'immagine) Esito esame liquor: (clicca per ingrandire l'immagine) Esito seconda risonanza magnetica (11/08/2006), il cd è scaricabile nella sezione download. L'esame è stato eseguito con tecnica Fast Spin Echo DP e T2, Flair e Spin Echo T1 prima e […]

22. BIBLIOGRAFIA

22.1 EDTA chelation therapy Bibliografia a cura di Stephen F. Olmstead, M.D. Clinical Assistano Professor of Medicine Division of Cardiology University of Washinton School of Medicine Funded in part by a grant from the A.C.A.M. American College for the Advancement of Medicine  A Ahrens FA and Aronson AL: A comparative study of the toxic effects of calcium and chr […]

23. RINGRAZIAMENTI

Ai malati, ai parenti dei malati, a tutte le persone che quotidianamente hanno lottato, lottano e lotteranno contro questa malattia. Scusate se ora la prendo alla lontana... Ringrazio prima di tutto le mie maestre alle scuole medie di Granarolo (BO), in particolare Begnardi e Carbonaro: grazie per avermi trasmesso la passione per lo studio. Ringrazio l'Istituto Tecnico Aldi […]